irenetonolo
Lui mi chiese cos’era l’amore e io risposi: L’amore siamo io e te quando ci svegliamo il mattino e la prima cosa che facciamo è scriverci. L’amore sei tu che mi dici ripetutamente che sono stupenda. L’amore sono io che sorrido come una scema quando mi scrivi. L’amore siamo noi che ci scriviamo quanto ci manchiamo, quanto ci vogliamo. L’amore è questo. L’amore è la paura di dire qualcosa di sbagliato ma nello stesso tempo trovare il coraggio di dirlo. L’amore è quel nostro modo dolce di far pace quando litighiamo. L’amore è quando andiamo a dormire e vorremmo essere insieme. L’amore è aspettare, avere pazienza, l’amore è andare avanti senza quei piccoli gesti quotidiani delle coppiette che stanno vicine, che si vedono giorno dopo giorno. L’amore è l’attesa di cadere l’uno nelle braccia dell’altra. L’amore a volte è avere gli occhi lucidi e il sorriso in faccia 24 ore su 24. L’amore sei tu, sono io. 
L’amore siamo noi.
Cristiana Tognazzi (via tiscegliereiancorapersempre)